Se la cappa controlla le muffe

 

Cappe sempre più importanti in cucina. Oltre l’estetica, conta molto l’efficienza, cioè la capacità di aspirazione (tecnicamente definita “portata”) misurata in metricubi/ora. Più è alto questo valore e più diventa rapido il ricambio; 6-8 ricambi totali dell’aria ambiente sono un buon valore.
La maggior parte delle cappe viene comandata da tasti a sfioro e dal telecomando, ma nel giro di nemmeno un anno sono aumentate le versioni dirette via radio o infrarossi dal piano di cottura che avviano e spengono l’aspirazione in base al funzionamento del piano e regolano la potenza aspirante secondo la quantità di vapori e inquinanti che vengono prodotti. Franke ha 6 modelli di cappe pilotate via radio dal piano, Electrolux ha scelto gli infrarossi per far viaggiare i segnali; vi sono poi anche le cappe a soffitto della Novy. Miele ha lanciato di recente Pearl, un modello con la funzione Con@ctivity 2.0 che adatta la potenza aspirante al funzionamento del piano di cottura. Con Simply-Fi e con un’app, gli elettrodomestici Candy della cucina, compresa la cappa, dialogano con lo smartphone per un costante controllo, per risparmiare e per avere più comfort. Snap di Elica è un apparecchio IoT con sensori e un algoritmo che monitora la qualità dell’aria in tempo reale riducendo la presenza di inquinanti e di muffe e acari, rigenerando l’aria di una ambiente di 25 mq in 30 minuti. Agisce come un recuperatore di calore ma anche come ricambiatore dell’aria Vort Hrw di Vortice, con pompa di calore, molto piatto, che espelle l’aria viziata senza far uscire il caldo. – Pa. Gu.
FONTE SOLE 24 ORE
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...